Premi nel cinema hard…

Premesso che dal 1997 ho partecipato alla maggior parte di fiere erotiche in europa: 18 Venus a Berlino, 5 festival a Bruxelles, 6 fiere erotiche a Barcellona 2 AVN a Las Vegas e poi le fiere italiane… Queste mie partecipazioni ni hanno permesso di capire come funzionavano le premiazioni… A Bruxelles, Giancarlo Bini famoso attore italo/francese collaborava con gli organizzatori del festival e prima della serata delle premiazioni cercava tra i produttori/distributori gli eventuali vincitori dei vari premi, in base alle prenotazioni per il Buffet della serata a 120 eurelli a testa… a fine serata ogni tavolo, dal più piccolo da sei posti al più grande da dodici aveva in bella vista almeno una statuetta premio… Business is business!!! Lo stesso discorso era per gli altri festival mondiali… Per fortuna che in Italia non è mai stato così… Da qualche anno poi finalmente è nata una piattaforma che premia veramente i più votati sull’web e qui non ci sono palle… sinceramente nel 2014 un dubbio mi era venuto… premio per “la miglior casa di produzione” ex aecquo a 18327 (una cifra simile)… ho chiesto ad un matematico quante probabilità c’erano per un risultato simile e mi ha risposto che era più facile fare 6 al superenalotto… nel 2013 “Miglior film degli ultimi anni” vince “Rocco e le storie tese” anno di produzione 1997… (tra l’altro grande flop, vedi su Wikipedia) comunque meritava, perchè tra le Pornostar partecipanti c’era la mia preferita… Un consiglio per tutti gli aspiranti vincitori: cercate di vincere almeno due targhe, una per il davanti e una per il didietro…

Lascia un commento